Rompicapo da sciogliere


Un rompicapo di scioglimento
Un rompicapo di scioglimento

 

Lo scopo è di rimuovere la corda con le due sfere dalla figura in filo d'acciaio.
Per questo genere di rompicapo, l'obiettivo è di districare il cappio della corda o del metallo da un oggetto. La topologia svolge un ruolo importante in questi rompicapo.


L'immagine mostra una versione del rompicapo di Derringer. Anche se sembra semplice all'apparenza è abbastanza sofisticato: la maggior parte di web-site su rompicapo lo indicano come uno dei più complicati.


Vexiers è un altro gruppo diverso dei rompicapo di scioglimento, dove due o più fili metallici intrecciati devono essere districati. Anche questa tipologia ha avuto la grande diffusione nel mondo alla fine del XIXesimo secolo. Tantissimi giochi moderni di questa tipologia provengono da questo periodo.

I cosiddetti Rompicapo dell'anello tra quali il più famoso "gli Anelli Cinesi" o "Il signore degli anelli"  sono un diverso tipo di Vexier. In questi rompicapo un cerchio di filo d'acciaio deve essere districato da un intrecciamento degli anelli e dei fili. Il numero dei passi richiesti per una soluzione ha spesso un rapporto esponenziale con il numero dei cerchi nel rompicapo.


Un considerevole rompicapo, conosciuto come "gli Anelli Cinesi", anelli di Cardano, i puzzle di Baguenaudier o di Renaissance per la prima volta è stato annotato nel 1500 circa come il problema numero 107 nel manoscritto "De Viribus Quantitatis" di Luca Pacioli. Questo rompicapo viene di nuovo menzionato nel 1550 da Girolamo Cardano nell'edizione del suo libro "De subtililate". Anche se il rompicapo è un tipo rompicapo di scioglimento, nello stesso tempo ha degli attributi di puzzle meccanici e quindi, la soluzione può derivare dalla matematica binaria.

 

NB: Gli Anelli Cinesi sono associati ad un racconto che nei Medioevo i cavalieri tendevano a regalare questi rompicapo alle loro mogli per far riempire il tempo libero durante le loro lunghe assenze. I puzzle della Taverna fatti dei metalli durevoli hanno fornito la buona pratica per gli apprendisti del fabbro.

 

Niels Bohr, un fisico danese, ha usato i rompicapo di scioglimento denominati Tangloids per dimostrare le proprietà della rotazione ai suoi allievi.

 

Esempi di questi rompicapo:

  1. Tre zeri
  2. Love story
  3. Libera il topino
  4. Luna e la Stella
  5. Nodo gordiano
  6. Due q
  7. Chiodini incastrati
  8. Chiavi cinesi

 

CATALOGO